Codice deontologico degli appalti comunali

Regole per le imprese coinvolte nelle gare di appalto e nei contratti del Comune di Prato

La Giunta comunale ha approvato un codice deontologico che disciplina il comportamento delle imprese e dei dipendenti coinvolti nelle gare di appalto o nell'esecuzione di contratti con il Comune di Prato.
Il Codice contiene una serie di disposizioni che hanno l'obiettivo di garantire il rispetto dei principi di correttezza, buona fede, imparzialitā, che sempre devono caratterizzare l'attivitā dell'Amministrazione e dei suoi interlocutori.
L'accettazione scritta del codice deontologico č obbligatoria per tutte le imprese: il codice fa parte di tutti i contratti e convenzioni stipulati con il Comune. Senza la sua espressa accettazione le imprese non possono essere ammesse alle gare di appalto.

Il codice č stato approvato con Delibera della Giunta Comunale n. 726 del 4.10.2005; č in vigore dal 17 ottobre 2005.

Facebook Twitter Linkedin
Aiutaci a migliorare. Valuta questo sito